• it
La Croce al posto dell’orologio in cucina

La Croce al posto dell’orologio in cucina

821
Condividi

Con l’innocenza di una bimba e il cuore adulto in cammino verso Dio, vorrei condividere con voi un trucco per ricordarci di Amare: rottosi l’orologio in cucina, ho messo al suo posto una fantastica croce di legno.
Le mamme di famiglie numerose, come me, guardano sempre l’orologio per “fare in tempo a far tutto”. Ebbene, ora sono “costretta” a guardare Gesù che, in croce, impaurito, “non si è dimenticato di amarci, fino alla fine”. E allora, l’augurio che “ricevo” dall’orologio sostituito, e che vi “rimando” è che si possa svolgere al meglio, ogni giorno, la propria “missione” di genitore, sposo, sposa, professionista, fratello, sorella, amico del mondo. Mettendo sempre al centro della nostra vita, Gesù, come riferimento. Col fine d’essere certamente felici, seppur in servizio per gli altri.

Saluti affettuosi, Patrizia Carollo

 

Schermata 2016-04-05 alle 19.34.53