• it
L’Anfn a Reggio Emilia

L’Anfn a Reggio Emilia

405
Condividi

Ecco tutto sulle attivita’ reggiane:







28/04/2005

28/04/2005

Incontro col Sindaco di Reggio
Emilia Graziano Delrio, papà di 9 figli e il coordinatore di Reggio Emilia,
Luigi Picchi: presentazione dell’associazione e richieste di attenzione su
tassa rifiuti urbani, ICI, ISEE, scuole materne, mense scolastiche.

08/10/2005

A S.Ilario d’Enza in occasione della festa annuale delle
associazioni famigliari di Reggio Emilia, ospite la prof.. Luisa Santolini,
l’Ass.Naz.Famiglie Numerose si è presentata ufficialmente al Forum di Reggio
Emilia.

01/11/2005

Da Reggio Emilia e provincia 89
persone partono diretti a Roma per l’udienza dal Papa in occasione
dell’assemblea nazionale delle famiglie numerose.  

Dic./2005 Genn./2006

Incontri o invio di lettere ai
Sindaci di alcuni paesi della provincia di Reggio Emilia, per chiedere una
maggior attenzione e sensibilità verso le famiglie numerose: richiesto di una
maggior detrazione ICI:

 

ICI per l’anno 2006 FAMIGLIE
NUMEROSE

Comuni della
Provincia di Reggio Emilia

Bagnolo:

è prevista una maggiorazione detrazione di Euro 154,93
per FAMIGLIE NUMEROSE, nucleo familiare composto da cinque o più
componenti con reddito familiare complessivo non superiore ad € 28.921,59
annui nel caso di famiglia di cinque componenti ; a tale reddito si
aggiungono € 4.389,88 annui per ogni componente oltre il quinto.

 

Fabbrico:

è prevista una maggior detrazione di Euro 183,29 per le FAMIGLIE NUMEROSE, nucleo familiare composto da 3 (tre) o più
figli minori e nuclei formati da quattro o
più componenti con reddito familiare complessivo non superiore ad €
34.243,00 annui nel caso di famiglia di cinque componenti ; a tale reddito
si aggiungono € 8.153,00 annui per ogni componente oltre il quarto.

 

Guastalla:

è
prevista una maggior detrazione di Euro 180,00 per le FAMIGLIE NUMEROSE, nucleo familiare composto da cinque o più
componenti con reddito familiare complessivo non superiore ad € 31.000
annui nel caso di famiglia di cinque componenti ; a tale reddito si
aggiungono € 3.000 annui per ogni componente oltre il quinto

 

Novellara:

è
prevista una maggior detrazione per 
le FAMIGLIE NUMEROSE con
reddito non superiore a € 34.621,00 lorde annue e di € 5.174,00 lorde annue
per ogni ulteriore componente del nucleo familiare oltre al sesto.

 

Reggio Emilia:

è
prevista una maggior della detrazione di Euro 51,65 per i nuclei famigliari
di almeno cinque componenti con un reddito pro-capite non superiore a Euro
28.400 aumentato di Euro 2.600 per ogni figlio oltre il 3°.

 

S.Martino in Rio:

è
prevista una maggior detrazione di Euro 166,00 per le FAMIGLIE NUMEROSE, nucleo familiare composto da sei o più componenti
con reddito familiare complessivo non superiore ad € 46.998,00 annui nel
caso di famiglia di sei componenti; a tale reddito si aggiungono € 7.230,00
annui per ogni componente oltre il sesto.

 

S.Ilario d’Enza

è prevista una detrazione di Euro 175,00 per le FAMIGLIE NUMEROSE composte da non
meno di quattro figli e almeno un genitore con un valore ISEE fino ad Euro
14.000,00.

 

Rubiera

È
prevista una detrazione per le FAMIGLIE
NUMEROSE
composte dai due genitori
con almeno 3 figli e reddito familiare complessivo non superiore ad €
31.000,00; a tale reddito si aggiungono € 2600,00 annui per ogni componente
oltre il quinto.

 

12/02/2007

1° incontro delle famiglie
numerose di Reggio presso l’Oratorio cittadino “Don Bosco” con la
partecipazione del Presidente nazionale Mario Sberna.

28/02/2006

Convenzione Parmigiano Reggiano con il Caseificio “Il
Milanello” di Campegine 
fam.Castagnetti.

03/04/2006

Convenzione con la Coop.La Lucerna di Campegine
Agricoltura Biologica fam.Ghirardini

10/09/2006

Famiglie numerose reggiane all’incontro interregionale
dell’ANFN a Ferrara.

15/11/2006

Anche su richiesta dell’ANFN
viene istituita nel comune di S.Ilario d’E. il gruppo per le politiche
famigliari.

19/11/2006

2° incontro delle famiglie
numerose di Reggio E. presso l’Oratorio Cittadino

 

Incontro col Sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio e i
coordinatori di Reggio Emilia, Luigi Picchi e Paolo Patria:  richiesta di aliquota agevolata sull’
ICI e proposta di non applicazione dell’addizionale Irpef comunale.

Dic./2006 Genn./2007

Invio di lettere ai Sindaci dei comuni della provincia di
Reggio Emilia, per chiedere una maggior detrazione e agevolazioni sull’ICI e
richiesta di non applicazione dell’addizionale comunale Irpef.

15/02/2006

Incontro fra un dirigente Enia e Paolo Patria (ANFN) per
cercare una soluzione ad una giusta tariffazione dell’acqua e rifiuti.

 


Picchi