• it
Family in Trentino, i contributi ai comuni

Family in Trentino, i contributi ai comuni

3
Condividi

Un piccolo incentivo per generare cultura della famiglia. Tutti i comuni che già posseggono la certificazione family in Trentino hanno tempo fino al prossimo 31 marzo 2018 per presentare una richiesta di contributo all’amministrazione provinciale di Trento. Per ottenerlo dovranno dimostrare di aver messo nero su bianco nei propri piani comunali interventi economici a favore delle famiglie. E aver promosso corsi di formazione a sostegno della genitorialità e della relazione di coppia.
Mille euro per i comuni con popolazione residente inferiore a mille abitanti, il doppio per i comuni fino a cinque mila residenti, tremila euro per quei paesi e cittadine abitate da più di cinquemila persone, 5mila euro per i comuni di Trento e di Rovereto. Una misura già avviata nel 2017 e che è stata stabilita, per adesso, fino al 2019.
Sono 67 i comuni trentini che hanno ottenuto, ad oggi, il marchio family. Altri 50 presto lo otterranno.

Andrea Bernardini