• it
Family Summit di Budapest, l’evento mondiale della Famiglia è alle porte

Family Summit di Budapest, l’evento mondiale della Famiglia è alle porte

204
Condividi

Forum sulla Demografia, congresso Mondiale della Famiglia, Forum “One of us”. dal 25 al 28 maggio Budapest diventa capitale mondiale della famiglia

Ultimi ritocchi al programma del Family Summit di Budapest, l’evento che dal 25 al 28 Maggio accenderà i riflettori del mondo sulla Famiglia. Tre giornate dense di incontri, conferenze e scambi incentrati sulla Famiglia, a partire dal Forum sulla situazione demografica (24 maggio) seguito dal Congresso Mondiale che celebra a Budapest la sua undicesima edizione, in contemporanea con il Forum “One of us”.

Il programma completo è ora disponibile alla pagina http://www.budapestfamilysummit.com/en.

C’è ancora tempo per iscriversi all’evento, un modo, sottolineano gli organizzatori, per rafforzare la cooperazione internazionale, la conoscenza e la comprensione reciproca. http://www.budapestfamilysummit.com/en/emmiregistration1en/

Il Summit ungherese nasce con il supporto del governo Ungherese e la collaborazione delle associazioni pro family del Paese, in particolare la NOE, l’associazione Famiglie Numerose Ungherese che fa parte dell’Elfac, la European Large Family confederation. Nella giornata del 25 Elfac sarà protagonista della tavola rotonda sul tema “Famiglie numerose, il futuro siamo noi” con la partecipazione di Francesco Belletti.

Il Congresso Mondiale della famiglia è un progetto ideato negli anni Novanta dal centro statunitense Howard per la Famiglia, la Religione e la Società per promuovere i valori cristiani della famiglia. A Budapest, grazie alla collaborazione con la NOE, sarà il Congresso sarà l’occasione per affrontare temi inerenti alla cellula fondante della società. Famiglia ed educazione, famiglia e comunità, famiglia ed economia: nel corso dell’evento si confronteranno buone prassi per rendere le comunità “familt friendly” e si ascolterà la voce dei giovani, gli “emerging Leaders” , portatori di messaggi sul valore e il futuro della famiglia.
Il Summit si chiuderà domenica con una manifestazione pubblica per celebrare famiglia e matrimonio nel segno della festa e della solidarietà.

 

Regina Florio Maroncelli