• it
Due famiglie e dodici figli: “Termoli è una città a misura di...

Due famiglie e dodici figli: “Termoli è una città a misura di bambino”

543
Condividi

TERMOLI. Otto figli l’una e quattro l’altra, una vera e propria carovana quella che si è mossa nelle scorse settimane dal Nord per giungere sulla spiaggia di Termoli.

Parliamo delle famiglie Mangiagalli di Milano e Magnani di Reggio Emilia, che hanno riconfermato la scelta per l’ennesima stagione estiva di trascorrere parte delle ferie in riva all’Adriatico molisano.

Una decisione scaturita dall’impagabile lavoro di scouting e promozione turistica promossa dai coordinatori locali dell’associazione nazionale famiglie numerose, i coniugi Rossella ed Enzo Farinelli, che con la presenza nelle convention che si organizzano in tutta Italia portano con loro la bellezza della costa e la forte attrattiva di Termoli.

Entusiasti di una località che a loro dire offre tutto, dal bel mare alle spiagge attrezzate, non rinuncerebbero mai a prendere il sole sotto alla sagoma del borgo antico e a fare i tuffi guardando i trabucchi.

Uno schiaffo alla crisi e al pessimismo, perché nuclei familiari di dieci e sei componenti si mostrano allegri e gioviali, con voglia di vivere.

Milanesi, da sette anni, il mare di Termoli è meta fissa per le vacanze di una famiglia numerosa…
“Si, è meta fissa per noi: qui si sta veramente bene e come ho detto già altre volte, il vostro è un paese proprio per le famiglie”.

Cosa trovate di particolare?
“Intanto il paese, almeno in questa zona vecchia del centro, è molto comodo per i ragazzini, i miei vanno in giro tranquillamente da soli e anche la sera si fanno la passeggiata. Il mare è bello, l’ho sempre trovato così, ma non solo, è anche pulito e comodo anche per i bambini”.

Vi è piaciuta, nei giorni della vostra vacanza, l’estate termolese e i vari eventi?
“Si, certo, li vediamo tutti gli anni ed eventi come i fuochi d’artificio sono bellissimi e piacciono molto anche ai nostri bambini”.

Questo è quanto raccontatoci dalla signora Debora Mangiagalli mentre, Maura Magnani, proveniente da Reggio Emilia, a un passo dalla Riviera romagnola quindi, ci risponde così alla domanda: da Reggio Emilia a Termoli, cosa ci avete trovato di bello?
“Beh, il mare è bellissimo, anche più bello della nostra Riviera per i suoi colori. Ci siamo trovati benissimo da subito, lo abbiamo conosciuto con le famiglie numerose e ormai sono tre anni che vi rientriamo. Ai bambini piace moltissimo e anche l’anno prossimo vogliono tornare”.

Due famiglie per un totale di dodici figli. Termoli è una città a misura di bambino?
“Si, per come siamo dislocati noi è molto comoda. Qui c’è tutto quello di cui abbiamo bisogno: spiaggia attrezzata e bimbi in un posto tranquillo con la possibilità di divertirsi molto”.

Tornerete con un po’ di magone in Emilia?
“Si, siamo stati contenti di stare qui, ci siamo riposati, siamo stati bene, e non possiamo evitare di confermare che a Termoli lasciamo un pezzettino di cuore”.


www.termolionline.it