• it
Disposizioni in materia di trattamento pensionistico delle madri lavoratrici …. quanto dobbiamo...

Disposizioni in materia di trattamento pensionistico delle madri lavoratrici …. quanto dobbiamo ancora aspettare!!!

401
Condividi

Gent.mi tutti,
sono moglie, madre di 5 figli, docente in un liceo scientifico e in questo tempo sospeso delle ferie, come molti, dedico più di qualche minuto a delle riflessioni sulla nostra famiglia.
I miei due figli più grandi, di 33 e 32 anni, arrivano ad uno stipendio che quando va bene si aggira sui 700 euro (una, in particolare, assistente educatrice, è pagata 6 euro nette all’ora!): abbiamo cercato di renderli indipendenti e pagano, per un bilocale sui 350 euro l’uno al mese e vi lascio capire chi integra queste quote.
Gli altri tre, due universitari ed il più piccolo di 16 anni che frequenterà il terzo liceo classico, sono naturalmente con noi, ma con tutti condividiamo le gioie e i numerosi nodi, sopratutto esistenziali, delle loro vite.
Mio marito è logopedista e pedagogista e, girando in lungo ed in largo la nostra regione, pur entusiasta del suo lavoro, comincia a sentire qualche fatica.
Io ho avuto varie vicissitudini per quanto riguarda la salute con i problemi ormai sempre più comuni di un carcinoma, cardiopatia e, dulcis in fundo, artrite reumatoide.

Ho comunicato questo quadro familiare non per impietosire, ma per venire alla questione di fondo che è l’impedimento di fatto ad uscire dal mio lavoro, pur pensando che ora e ancora c’è bisogno quanto meno della mia presenza più assidua in famiglia (con tutte le risorse fisiche e mentali e non con quelle che restano dopo gli impegni lavorativi sempre più totalizzanti).

Come potremo fare senza il mio stipendio? Ecco perché unisco la mia voce a quelle che sollecitano dopo due anni (!) di cammino l’approvazione della proposta di legge 2605………
Sui governi che si sono succeduti nella storia della nostra povera (da questo punto di vista) Italia e sull’attenzione da loro dedicata alle politiche familiari stendo un pietoso velo: non ho più parole………….

Comunque un buon periodo di recupero delle forze e buon lavoro a tutti!

Lettera firmata

 

Vedi: Camera, disegno di legge presentato da Mario SBERNA (DS-CD)
Disposizioni in materia di trattamento pensionistico delle madri lavoratrici

 

La nostra associazione  da sempre chiede  che per le madri lavoratrici si tenga conto della particolarità della loro situazione  contributiva, a  titolo esemplificativo riporto questa richiesta del 2011: PERCHE’ CHIEDIAMO IL BONUS PENSIONE PER LE MAMME LAVORATRICI purtroppo le varie denunce ed testimonianze  non sono bastate fin’ora a realizzare questo cambio culturale nella mentalità della maggior parte dei nostri politici, donne e madri comprese!