• it
Buon Natale: coraggio e fiducia

Buon Natale: coraggio e fiducia

4
Condividi
Buon Natale. Sono gli ultimi “nostri” auguri di “Buon Natale”.  Li facciamo a ciascuna delle nostre care e numerose famiglie, a quelle giovani che sono il nostro domani; a quelle meno giovani che da anni “servendo” l’associazione servono la famiglia; a quelle  segnate da tante sofferenze, alle mamme in attesa di un bimbo e a  quei nostri figli e figlie che lo desiderano, ma non ce la fanno. Vorremmo che sentiste il cuore con cui vi diciamo: “Buon Natale”.
Lo diciamo  riguardando  il volto di Samanta e del marito Giulio, una nostra  famiglia di Amatrice: “Non ho più lacrime – ci diceva – ma la forza e la speranza  non sono morte. Con le nostre mani ci siamo costruiti questa capanna  dove continuiamo a lavorare con i nostri tre piccoli e in attesa del quarto”, una creatura concepita quando tutto intorno c’erano macerie; quando i sogni più belli e cari sembravano infranti.
Coraggio allora  e paziente fiducia, non lasciamoci rubare la speranza.
Tutto può ricominciare daccapo, anche se  i conti – tutti – non tornano.
“Io mi chiamo Renata – diceva un’altra figliola  – e oggi sono “Rinata”, perché ho incontrato lo sguardo di un Bimbo, in tutto uguale ai nostri figli e in tutto diverso, ma  senza essere un peso, ma solo un sguardo di fiducia  e di  tenerezza”.
Perché quel Bimbo ci è stato solo  donato.
Buon Natale !!!
Giuseppe  e Raffaella Butturini