• it
Bonus energia

Bonus energia

73
Condividi
Carissimi,
a fine mese scade il termine per usufruire del Bonus energia, da richiedere presso il comune di residenza.
E’ uno sgravio di 150 euro annui a favore di famiglie numerose con Isee inferiore a 20.000, mentre per le altre utenze il limite era 7.500 Euro.
Si tratta di una misura introdotta dall’allora sottosegretario alla famiglia On. Giovanardi, per seguire la sperimentazione avviata dal precedente ministro Bindi per abbattere l’iniquità delle bollette energetiche sopportate dalle famiglie numerose. L’iniziativa partì dalla Conferenza Famiglia del 2007.
Nel frattempo la sperimentazione è stata abbandonata (esaurimento del Fondo di 750 milioni) ed è rimasto il Bonus, da quest’anno però con una beffa.
Infatti con decreto di fine 2016 il Ministro Calenda (competente per politiche energetiche) ha disposto l’aumento ad euro 8.107.5 del tetto ordinario, lasciando però inalterato il tetto per le famiglie numerose ed a seguire l’adeguamento sarà indicizzato. La vicenda è doppiamente vessatoria:
1) si aggiorna un solo tetto e non entrambi;
2) con l’adeguamento Istat – che noi abbiamo sempre auspicato ad ogni applicazione Isee – in linea di principio poco alla volta il tetto ordinario raggiungerà e supererà quello delle famiglie numerose, che ancora una volta sono discriminate in “chiaro” e costrette a fare di necessità virtù !
E speriamo nella prossima Conferenza Nazionale della Famiglia !
Un salutone
Stefano Lipparini

dal sito ANCI

ELT/GAS – Innalzamento soglia ISEE per accesso al bonus

Si informa che con Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 29/12/2016 (in allegato) a partire dal 1 gennaio 2017 il valore ISEE (di cui all’articolo 2 comma 4 del Decreto Interministeriale del 28 Dicembre 2007) per l’accesso al bonus è stato aggiornato a € 8.107,5. Resta invariato il  requisito di accesso per le famiglie numerose (ISEE non superiore a € 20.000).
Il sistema SGAte è stato pertanto adeguato al nuovo requisito di accesso all’agevolazione.

Allegato Dimensione
Decreto_ministeriale_29dicembre2016.pdf 133.65 KB