• it
Anfn premia il Gruppo Gabrielli

Anfn premia il Gruppo Gabrielli

263
Condividi

OASI/TIGRE, un aiuto concreto, con qualità e semplicità.

Dal 1892, quattro generazioni della famiglia Gabrielli gestiscono e fanno crescere un’azienda che intende- come riportato nella mission- “fornire ai nostri Clienti occasioni di acquisto di un ricco assortimento di prodotti, garantendo elevata qualità e forte convenienza,in un ambiente funzionale, confortevole e facilmente accessibile”.

Nel 1953, l’intuito e lo spirito imprenditoriale di Pietro Gabrielli e della moglie Celsira portarono alla ristrutturazione dello storico emporio di Piazza Roma ad Ascoli Piceno, che divenne un grande magazzino a prezzi fissi. La nuova formula, che comprendeva anche l’abbigliamento, ebbe successo: nacquero così le prime filiali di Fermo, San Benedetto del Tronto, Lanciano, Jesi e Civitanova Marche dove, nel 1964, venne introdotto per la prima volta il reparto alimentari.
Negli Anni Settanta, i figli Michele, Luciano e Giancarlo scelsero il settore alimentare quale core business della Magazzini Gabrielli S.p.A: nel 1978 nasce il primo supermercato Tigre, un format che si svilupperà diventando un modello per la spesa di prossimità caratterizzata dalla freschezza tutti i giorni. Così, il Gruppo Gabrielli radica la propria presenza non solo nelle Marche, ma anche in Abruzzo, Lazio, Umbria, Molise. Nel 2000, viene inaugurato il primo superstore ad insegna Oasi.
Dal 2009 la direzione dell’azienda passa alla quarta generazione della famiglia: Barbara, Laura e Luca Gabrielli.
L’azienda, che conta 16 punti vendita tra ipermercati e superstore dislocati in Abruzzo, Marche e Molise, propone una politica aziendale attenta alla sostenibilità e al territorio, in particolare alle famiglie numerose, di cui i fratelli Gabrielli possono ben dire di appartenere.
Il premio verrà consegnato alla famiglia Gabrielli in un evento separato.

Regina Florio Maroncelli