• it
Anche Reggio Calabria c’è!!! Diario di due giorni straordinari

Anche Reggio Calabria c’è!!! Diario di due giorni straordinari

152
Condividi

 

All’emozione di sorvolare lo Stretto di Messina per atterrare nella punta estrema dello Stivale, ne sono seguite così tante che non é facile descrivere a parole un’esperienza che ci ha riempito gli occhi e il cuore. Una passeggiata nel “chilometro più bello d’Italia” con davanti agli occhi l’Etna che quasi lo potevi toccare con mano, la visita al Museo nazionale con lo straordinario incontro con i Bronzi di Riace, dai quali é stato davvero difficile separarsi, la cena preparata dallo chef Filippo Conigliano che insieme ai sapori della sua terra ci ha trasferito la fierezza e la forza dei calabresi veri con il suo progetto sulla legalità nato dal rifiuto di pagare il “pizzo”  che porta in giro per le scuole italiane e non solo.

In questa cornice, preparata per noi con tanto amore dalle famiglie di Reggio, l’atteso incontro con il Sindaco di Reggio Calabria e della città metropolitana Giuseppe Falcomatà. Dapprima un momento informale nel quale, dopo un’appassionata introduzione dei nostri presidenti, Luciano Malfer, direttore dell’Agenzia per la famiglia della Provincia autonoma di Trento, ha sapientemente illustrato il modello trentino, mentre noi abbiamo raccontato qualcosa dell’esperienza di Alghero.
A seguire l’incontro con alcuni sindaci della città metropolitana. Immediato il feeling e la condivisione della proposta: avviare una collaborazione affinché anche questa bellissima terra ottenga la certificazione family.
Il sindaco dopo averci dedicato l’intera mattinata ha voluto offrirci un gelato artigianale in uno storico locale sul lungomare.
Torniamo a casa grati per la straordinaria accoglienza e sempre più convinti che quella del “Comune amico della famiglia” sia la strada giusta per cambiare le politiche per la famiglia del nostro Paese.
Filomena e Mauro Ledda